Campanile della Chiesa di San Michele Arcangelo di Eggi

Esibizione sul Campanile della Chiesa di San Michele Arcangelo di Eggi. Il Campanone della Chiesa è stato fuso da Giustiniano Giustiniani di Foligno nel 1813 (stesso fonditore del Campanone di Arrone ma anno di fusione diverso) ed ha un diametro di 76 centimetri. Tutte le campane sono elettrificate, il Campanone è inceppato a battaglio cadente e può suonare a tocchi, a distesa e a bicchiere. Le due martelline sono fisse sul finestrone e non è stato possibile (almeno per il momento) poterne prendere i dati perché c’è la rete.

 

I commenti sono chiusi.